advertisement

Sara Tommasi hot nella nuova intervista trash con Andrea Diprè [VIDEO]

ven 26 luglio 2013

La nuova video-intervista di Sara Tommasi: la ragazza si spoglia nuda davanti le telecamere dopo essere stata definita un’opera d’arte vivente

advertisement
Sara Tommasi hot nella nuova intervista trash con Andrea Diprè [VIDEO]

Sara Tommasi non sembra riuscire a trovar pace nemmeno ora che è ricoverata per la sua nuova riabilitazione. È spuntata su Youtube, infatti, una nuova video-intervista trash fattale da Andrea Diprè in cui la ragazza, dall’aspetto abbastanza svampito e trasandato, dà il meglio di sé (si fa per dire).
Sara Tommasi hot nel video dell’intervista di Diprè: l’opera d’arte vivente – All’inizio della pseudo intervista che Andrea Diprè fa a Sara Tommasi sembra lasciar presagire un momento di sfogo da parte sua: il suo viso, infatti, è abbastanza tirato e la sua espressione triste. Tutto cambia repentinamente nell’arco di pochi secondi ed è sufficiente una sola domanda posta con maestria da  Andrea Diripè in cui lui la definisce un’opera d’arte vivente eccezionale. È qui che, probabilmente, il delirio di onnipotenza di Sara Tommasi vien fuori con tutta la sua forza: “Io sono bellissima” dice “la donna più famosa di tutto il mondo. Hanno perso per me la testa milioni e milioni di persone…” e qui la conversazione degenera.

advertisement

Sara Tommasi parla di sesso e della sua presenza nella sua vita; una presenza forse malata perché eccessiva da quando s’intuisce dalle sue parole ma questo soltanto i suoi medici possono saperlo. È a questo punto dell’intervista che Andrea Diprè scorge lo scoop e le pone una nuova domanda senza senso: “Lei eleva il sesso a chiave della sua fantasia”. La risposta di Sara Tommasi non si fa attendere e senza peli sulla lingua afferma che il sesso apre tutte le porte. Quasi in fervida attesa di un’ulteriore scoop ancora più grande,  Andrea Diprè sottolinea a Sara di sentirsi libera di fare ciò che vuole durante l’intervista proprio in virtù del suo essere un’opera d’arte vivente. Lei, probabilmente ancora nelle spire del suo delirio di onnipotenza, non ci pensa su due volte ad aprire le gambe davanti la videocamera che riprende l’intervista e a mostrare il suo sesso nudo adeguatamente pixelato dal videomaker.

La temperatura inizia a salire e basta guardare lo stesso Diprè per rendersene conto: il suo viso diventa sempre più lucido per il sudore e la sua espressione del viso sempre più inebetita soprattutto quando Sara Tommasi decide di far ammirare a tutti il suo corpo nudo. Nonostante la pixelatura si vede chiaramente la ragazza ancheggiare e toccarsi, proprio come per prepararsi a un rapporto sessuale. L’intervista misteriosamente termina lasciando agli spettatori l’ardua sentenza su cosa possa essere accaduto in seguito.