advertisement

Viagra da masticare: ecco la chewing gum choc

Giuseppe gio 17 ottobre 2013

La Doc Generici lancia il Viagra da masticare, un chewing gum economico che ha gli stessi effetti del farmaco originale.

advertisement
Viagra da masticare: ecco la chewing gum choc

Ormai se ne sentono di tutti i colori, anche in ambito farmacologico. L’ultima “trovata” in merito farà certamente discutere: realizzata da Doc Generici e presentata a Milano nel convegno “La seconda vita di Sildenafil”, questo particolare tipo di chewing gum avrà degli effetti completamente diversi da quelli tradizionali. Si tratterà praticamente di Viagra da masticare.

L’incredibile chewing gum potrà contare su un prezzo decisamente contenuto se confrontato al Viagra tradizionale, visto che ogni gomma costerà il 60% in meno; i pacchetti venduti comprenderanno tra le 4 alle 8 gomme, di 50 e 100 milligrammi ciascuna.

L’idea realizzata dalla Doc Generici è arrivata in seguito alla scadenza del brevetto del Viagra, avvenuto a giugno, seguito da un vero e proprio “colpo di marketing” da parte dell’azienda farmaceutica, che ha deciso di ridurre del 60% il prezzo della confezione da 4 compresse della Sildenafil, equivalente del Viagra, e del 75% quella da 8 compresse. Quindi, la decisione di presentare, e quindi commercializzare, le ormai già celebri Viagra da masticare.

advertisement

Celebri perché la notizia di tali chewing gum, ovviamente, ha fatto il giro del web: il Viagra è uno tra i prodotti farmaceutici più venduti, visto che il problema della disfunzione erettile sta assumendo proporzioni non indifferenti. A testimonianza di ciò, parlano i numeri: solo in Italia sono state vendute 60 milioni di compresse in 10 anni, e il nostro mercato rappresenta il 25% di quello mondiale; in Europa ci batte solo la Germania, per un mercato globale che ammonta sui 5,5 miliardi di dollari.

A confermare le potenzialità del Viagra da masticare ci ha pensato Francesco Montorsi, ordinario di urologia all’Università Vita e Salute San Raffaele:

Il Viagra masticabile soddisfa i bisogni dei pazienti che soffrono di disfunzione erettile sia per quanto riguarda la modalità di assunzione sia per la riduzione del prezzo, a parità di qualità ed efficacia.

In merito è intervenuto anche l’amministratore delegato di Doc Generici, Gualtiero Pasquarelli, che ha illustrato le intenzioni della società:

La nostra politica ha un duplice merito: rendere più accessibile il farmaco favorendo chi ne ha realmente bisogno (anziani, diabetici, cardiopatici) e riportare il business in farmacia arginando il mercato illegale e l’acquisto online.

Foto: BeFan

advertisement