advertisement

USA, video dall’automobile scagiona poliziotto condannato [VIDEO]

Luca lun 24 ottobre 2016

Un agente della polizia viene salvato da una condanna per omicidio dalle riprese della videocamera installata sulla sua vettura

advertisement
USA, video dall’automobile scagiona poliziotto condannato [VIDEO]

Lo sviluppo tecnologico ha portato a molti miglioramenti su diversi livelli, da quello privato e personale a quello lavorativo e sociale. Un caso che rientra in quest’ultima categoria riguarda il processo a Armando Perez, poliziotto americano che durante un intervento ha ucciso un uomo. Il caso risale al 13 aprile 2016 e, come si può vedere dalle immagini, l’agente era alla guida della sua volante quando vede due persone litigare e correre davanti a lui e quindi per accertarsi di ciò che stava accadendo si avvicina e scopre che uno dei due era un ladro che aveva appena tentato un furto in un condominio di cui l’altro era il portiere.

advertisement

Perez scende dall’auto e con l’aiuto del portinaio tenta d’arrestare il malvivente che riesce ad estrarre una pistola e inizia a sparare; il poliziotto, ferito nonostante il giubbotto antiproiettile, risponde al fuoco e uccide il delinquente. Durante il processo avvenuto pochi giorni fa l’agente rischiava di essere condannato per omicidio ma grazie alla dash cam, piccola videocamera montata sul cruscotto della volante, che aveva ripreso tutta la scena viene appurato che era stata difesa personale e quindi venne scagionato.