advertisement

Uccide 17 persone per sbaglio: lei voleva avvelenare il marito

Luca mer 20 dicembre 2017

La ragazza voleva avvelenare il marito con del latte ma non l’ha bevuto e la suocera ha fatto una bevanda con lo stesso, uccidendo 17 parenti

advertisement
Uccide 17 persone per sbaglio: lei voleva avvelenare il marito

I piani non sempre riescono in tutto e per tutto, anche quelli più malvagi come ad esempio l’uccisione di una persona. Una donna di Multan, in Pakistan, aveva pianificato, secondo lei con un piano infallibile, l’avvelenamento del marito. Lei era stata costretta a sposarsi con l’uomo in questione, quindi contro la sua volontà. Ha deciso quindi di porre rimedio alla storia ma non aveva pensato ad un particolare.

advertisement

L’ex fidanzato, con cui era prima di sposarsi, le ha procurato il veleno e lei lo ha inserito nel latte che avrebbe dovuto bere il marito. Il problema arriva ora in quanto il marito si è rifiutato di berlo e l’ha lasciato dove l’aveva trovato. La suocera della ragazza, inconsciamente, ha preso il latte e ha creato una bevanda allo yogurt che poi ha offerto a tutti i 27 appartenenti alla famiglia. Tutti sono finiti in ospedale e 17 sono morti. La donna è stata fermata, arrestata e accusata dell’uccisione anche se lei non ne aveva avuto l’intenzione.

advertisement
LEGGI ANCHE »
LASCIA UN COMMENTO »