advertisement

Svelata la Sindone: 10 curiosità sul lenzuolo che avvolse il corpo di Gesù

Redazione lun 20 aprile 2015

Per atei e fedeli: le curiosità che non sapevi sul lenzuolo che avvolse il corpo di Gesù:

advertisement

#7- I Templari custodirono la Sacra Sindone?

Secondo una leggenda metropolitana i Templari nel 1260 ottennero la Sacra Sindone dal duca di La Roche e la custodirono fino al 1314, quando fu ceduta alla famiglia feudataria degli Charny. In tutto questo periodo conservarono, protessero e venerarono il sacro lino in gran segreto.

#6- Il mistero delle monete sulle palpebre

Uno studio effettuato nel 1954 rivelò che sulle orbite oculari del volto della Sacra Sindone furono applicate due monete, che secondo le analisi di un numismatico appartenevano al periodo romano. In effetti in quell’epoca c’era l’usanza di applicare due monete sugli occhi, per impedirne l’apertura durante le contrazioni del corpo subito dopo la morte.

#5- Un nuovo sudario

A mettere in dubbio l’autenticità della Sacra Sindone c’è anche la scoperta di un nuovo sudario, che fu rinvenuto durante gli scavi di una tomba a Gerusalemme. Secondo uno studio successivo il sudario risale ai tempi di Gesù, ed era fatto di un materiale molto semplice.

#4- Giovanni Paolo II e la Sacra Sindone

Negli ultimi anni di pontificato Giovanni Paolo II, pur in condizioni piuttosto critiche di salute, volle visitare la Sacra Sindone come uno dei tanti pellegrini. Era il 4 maggio 1998, si raccolse in adorazione e si inginocchiò dinanzi al sacro tessuto. Un gesto carico di significati che emozionò l’intero mondo cristiano.

CONTINUA A LEGGERE A PAGINA 3

Pagine: 1 2 3

LASCIA UN COMMENTO »