advertisement

Shock in Francia: un topo morto nella confezione di fagiolini Carrefour

ven 8 marzo 2013

Brutta sopresa per Antoine, il parigino che qualche giorno fa ha aperto una confezione di fagiolini e vi ha trovato all’interno un topo morto. Scandalo per la catena di supermercati Carrefour

advertisement
Shock in Francia: un topo morto nella confezione di fagiolini Carrefour

(foto: LeParisien.fr)

advertisement

È Le Parisien a dare per primo la notizia che presto ha fatto il giro del mondo: la carcassa di un topo morto è stata rinvenuta all’interno di una latta di fagiolini precotti venduti a marchio Carrefour. L’Europa, ancora sotto shock dal ritrovamento di DNA equino all’interno di alcune confezioni di ravioli a base di carne, si ritrova a dover affrontare l’ennesima frode alimentare.
Il topo morto all’interno dei fagiolini a marchio Carrefour – “Tutta colpa di un piccolo produttore francese” dice Carrefour, non proprio con queste parole, nel comunicato stampa diffuso per scusarsi con i clienti. Lo scandalo che ha colpito la famosa catena di supermercati, presente anche in Italia e in moltissimi altri paesi europei, rischia però di far calare drasticamente le vendite dei prodotti commercializzati con questo marchio. L’orribile ritrovamento è avvenuto proprio nella capitale francese, Parigi: pare che i fagiolini “compromessi” dal topo morto siano quelli “Grand Juri”, particolarmente cari all’azienda. Stando alle ultime notizie, Carrefour avrebbe immediatamente ritirato il prodotto e avviato un’indagine per cercare di individuare la falla che ha permesso all’ignaro e indifeso topo affamato di finire nella catena di montaggio che ha portato la sua carcassa dritta dritta sugli scaffali di un supermercato Carrefour di cui non si sa praticamente nulla. Forse il topo pensava di aver trovato la strada per la Eldorado in versione culinaria ma è stato sfortunato: quantomeno, però, prima di passare all’Altro Mondo ha avuto modo di fare una bella scorpacciata di fagiolini Grand Juri.

advertisement