advertisement

Sanremo 2015, la gaffe di Alessandro Siani col bambino obeso [VIDEO]

Redazione mer 11 febbraio 2015

Non è piaciuta la battuta “politically scorrect” del comico napoletano su un bambino in carne

advertisement
Sanremo 2015, la gaffe di Alessandro Siani col bambino obeso [VIDEO]

Alessandro Siani è stato uno degli ospiti della prima puntata di Sanremo 2015, anche se il suo ingresso non è piaciuto a molti. Mentre entrava salutava le persone del pubblico dispensando strette di mani e battute, ma prima di salire sul palco dell’Ariston la sua attenzione è stata rivolta ad un bambino un po’ in carne. “Ce la fai ad entrare nella poltrona a zio?– ha incalzato Siani- . Da lontano pensavo che fosse una comitiva”. Ha provato a rintuzzare Carlo Conti dal palco: “Sta scherzando”.

advertisement

Questa battuta tuttavia non è piaciuta a molti. Sui social network è infuriata la polemica che ha travolto Alessandro Siani, accusato di poca sensibilità. Il comico napoletano ha preso di mira Salvini e ha ironizzato su alcune cattive abitudini tipicamente italiche. Ha poi chiuso il suo intervento con un nostalgico ricordo di Pino Daniele. In realtà la gag di Alessandro Siani con il bambino obeso era montata ad arte e preparata in scaletta. Ma evidentemente non è piaciuta al pubblico. Il comico partenopeo per provare a rimediare alla sua gaffe ha postato sul suo profilo Facebook una foto col bambino, diventato suo malgrado protagonista del Festival di Sanremo 2015.

Foto: Facebook

advertisement