advertisement

Salerno: anziano sbranato dai suoi stessi cani

Marco lun 7 novembre 2016

Anziano ucciso dai suoi stessi cani nel salernitano: in passato gli animali avevano già aggredito e ucciso un cucciolo di piccola taglia

advertisement
Salerno: anziano sbranato dai suoi stessi cani

Salerno – Un uomo di 78 anni è deceduto per le ferite riportate dopo essere stato aggredito dai suoi stessi cani a Battipaglia. L’anziano è stato sbranato dalle sue stesse bestie davanti la baracca all’interno della quale i due animali avevano il loro giaciglio.

I figli della vittima hanno raccontato ai carabinieri accorsi sul posto, che già in passato i due cani avevano aggredito e ucciso un cane di piccola taglia. Secondo la ricostruzione dell’accaduto, l’uomo si era recato nei pressi della capanna per dare da mangiare agli animali portando con sé un altro cane di piccola taglia.

advertisement

Una volta sceso dal furgone, gli animali hanno aggredito il cucciolo e l’anziano si è frapposto per difenderlo avendo la peggio. I due cani lo hanno trascinato via e azzannato fino a quando non lo hanno lasciato senza vita. Nessuno ha assistito la scena e il corpo senza vita è stato notato da alcuni passanti che hanno subito informato le forze dell’ordine.

advertisement