advertisement

Rumeno rapina un anziano, picchiandolo e mandandolo in coma [VIDEO]

Luca mar 24 aprile 2018

A Milano, un rumeno di 29 anni ha attaccato un anziano per rapinarlo. La vittima ha ricevuto due pugni, cadendo poi a terra, ora è ricoverato in coma

advertisement
Rumeno rapina un anziano, picchiandolo e mandandolo in coma [VIDEO]

Nella mattinata di venerdì 20, a Milano, un anziano è stato attaccato all’entrata del suo condominio da un uomo. Quest’ultimo voleva compiere una rapina nei suoi confronti, nonostante il signore non avesse granché in tasca. L’abitante del condominio stava rientrando quando è stato fermato sulla porta dal rapinatore, che gli ha sferrato due pugni, uno alla mascella e l’altro in piena faccia. L’anziano è caduto disteso a terra, senza sensi, mentre il malvivente prendeva il suo portafoglio. Le prime persone a raggiungerlo hanno pensato ad un malore ma poi, vedendo i lividi e le immagini delle telecamere, non hanno avuto dubbi.

advertisement

Il ladro è stato rintracciato dopo alcune ore dalle forze dell’ordine, arrestandolo in casa sua, dove abita con moglie e due figli: si tratta di un rumeno di 29 anni. Importante sono state le riprese che hanno fatto identificare il colpevole grazie ad un tatuaggio. La vittima è ricoverata, in ospedale e ora è in coma, in condizioni gravi ma stabili.