advertisement

Ruba Iphone: poi si pente e chiede scusa

gio 27 giugno 2013

Viene derubato ma la ladra si scusa e lui non denuncia.

advertisement
Ruba Iphone: poi si pente e chiede scusa

 

(Foto: Panduka Senaka – Flickr)

E’ successo a Senigallia il caso (piuttosto raro) di una ladra: ruba Iphone e poi si pente. Non solo, chiede scusa e restituisce il telefono al derubato.

Molto singolare quello che è successo ad un ragazzo di Senigallia. Una donna gli ruba Iphone. Se l’era visto sparire l’Iphone all’improvviso mentre era in una tabaccheria. Lui, però, aveva capito che il ladro era una donna vestita in modo un po’ insolito. Era, infatti, in tenuta mimetica e sicuramente non era passata inosservata. Per prima cosa il ragazzo ha telefonato alla polizia fornendo la descrizione e i dettagli della donna..

advertisement

Ma a quel punto, il colpo di scena. La donna gli invia un messaggio sul secondo telefono in ci si scusa per l’azione scorretta. Da quel momento in poi, la donna è stata rintracciata dalla Polizia che, intanto, era intervenuta e l’Iphone rubato torna nelle mani del legittimo proprietario. Ma, secondo colpo di scena, questi decide di perdonare il gesto della donna e, alla fine, rinuncia anche a denunciarla.

In un mondo dove rapine e violenze sono all’ordine del giorno, l’episodio di una donna che ruba Iphone e poi si pente, nonostante la sua semplicità, fa riflettere molto. Non solo sull’umanità di molte persone, nonostante tutto, ma anche sulle difficoltà personali che, spesso, portano a compiere gesti di questo tipo. Forse, anche queste notizie e non solo quelle negative devono essere condivise e pubblicate perché, in fondo, sono educative e riescono a suscitare ottimismo e speranza anche dove ce n’è molto poca.

advertisement