advertisement

Ramadan, islamico trascina capretto: picchiato dai passanti [VIDEO]

Giuseppe mer 6 luglio 2016

Un islamico ha trascinato un capretto vivo per chilometri, per celebrare il Ramadan; i passanti, visto l’accaduto, hanno aggredito l’uomo.

advertisement
Ramadan, islamico trascina capretto: picchiato dai passanti [VIDEO]

È successo a Marano, in provincia di Napoli: un immigrato musulmano è stato fermato per le strade del paese mentre trascinava un capretto vivo per chilometri, legato con una corda al motorino dell’uomo islamico. Secondo quanto riportato da Vesuvio Live, una donna si sarebbe avvicinata all’immigrato, chiedendogli perché stesse maltrattando il povero capretto; l’uomo ha quindi risposto che l’animale, acquistato in una macelleria, sarebbe servito a celebrare la fine del Ramadan.

L’immigrato s’è quindi visto circondare da numerosissimi passanti, i quali hanno scatenato tutta la propria ira su di lui, provando addirittura a linciarlo: le conseguenze dell’aggressione sono risultate in qualche lieve ferita ed un paio di ceffoni. L’intervento immediato dei Carabinieri ha sedato gli animi, scongiurando ulteriori problematiche.

LEGGI ANCHE »
LASCIA UN COMMENTO »