advertisement

Ragazzina scarica un’app, il padre la frusta e le rade i capelli [VIDEO]

Luca ven 2 febbraio 2018

In Louisiana, un padre ha condiviso un video dove frusta con una cintura la figlia e poi le rade i capelli per aver scaricato Snapchat sullo smartphone

advertisement
Ragazzina scarica un’app, il padre la frusta e le rade i capelli [VIDEO]

Il mondo della tecnologia non è accettato da tutti alla stessa maniera: molti sono favorevoli e ne usufruiscono quotidianamente, anche più volte al giorno, altri invece la disgustano e non la considerano utile. Nella tecnologia rientrano anche le app, ormai conosciute da quasi tutti grazie agli smartphone. C’è qualcuno però che non accetta che i ragazzini o, in generale, i giovani le utilizzino, come Alex Harrison, un padre di 33 anni, della Louisiana.

advertisement

In un video si vede chiaramente come punisca la figlia di 14 o 15 anni con colpi di cintura sul sedere, nonostante lei si protegga con le mani; successivamente le ha anche tagliato completamente i capelli. La motivazione alla dura punizione inflitta, sembra riguardare lo scaricamento, da parte della figlia, di Snapchat: si tratta di un’app per smartphone con il quale si scattano foto e si riprendono video per poi condividerli con la rete di amici. Il padre voleva che si concentrasse solo sulla scuola e non che perdesse tempo con i social network. Il colmo della storia sta nel fatto che il video è stato fieramente condiviso su Facebook e proprio su Snapchat dal padre. Il genitore è stato arrestato e accusato di violenza su minori.

LEGGI ANCHE »
LASCIA UN COMMENTO »