advertisement

Protegge il negozio e la commessa dalla rapina ma viene ucciso [VIDEO]

Luca gio 1 marzo 2018

Un uomo ha sventato una rapina con un bastone di ferro ma è stato colpito al petto da un proiettile che lo ha ucciso sul colpo

advertisement
Protegge il negozio e la commessa dalla rapina ma viene ucciso [VIDEO]

Per sventare una rapina servono sangue freddo e coraggio, che non tutti hanno. Chi invece tenta di proteggere la sua attività o, più in generale, i suoi soldi, sa che rischia la vita in quanto i rapinatori possono essere armati. Basta vedere quello che è successo in Brasile, a Caldas Novas, a sud di Goias.

advertisement

Due malviventi sono entrati in un negozio, uno di loro aveva una pistola che ha estratto appena entrato. Dalle telecamere di sicurezza si vede come la cassiera non fa resistenza a lascia il via libera ai rapinatori di prendere i soldi. All’improvviso, dall’esterno arriva un uomo, armato di un bastone in ferro, probabilmente un piede di porco. L’uomo attacca subito i malviventi che riescono a divincolarsi; prima di fuggire uno dei due gli spara, colpendolo al petto e uccidendolo. Le ricerche per trovare e arrestare i delinquenti sono iniziate e si spera che le indagini portino ai colpevoli; intanto l’uomo che è intervenuto, 47enne, è ora considerato un eroe e per questo si spera che la sua morte non risulti vana.