advertisement

Poliziotto spara al suo collega durante un intervento [VIDEO]

Luca mar 17 gennaio 2017

Durante una sparatoria le telecamere riprendono un poliziotto che spara in testa ad un suo collega per sbaglio; disperazione e incredulità tra i presenti

advertisement
Poliziotto spara al suo collega durante un intervento [VIDEO]

In alcuni lavori il lavoro di squadra è fondamentale in quanto si corrono meno pericoli e ci si aiuta a vicenda. Allo stesso momento però il lavoro di squadra può rivelarsi controproducente anche solo per un attimo di disattenzione. Ad esempio uno dei membri può creare alcune situazioni che possono risultare pericolose per lui e soprattutto per gli altri membri del gruppo. Un fatto simile è stato ripreso da alcune telecamere in Sudafrica durante una sparatoria. Quattro poliziotti erano vicini ad un muro per coprirsi dagli spari nemici e rispondere a loro volta, uno di loro se ne va, probabilmente per attuare un’altra tattica d’attacco, e rimangono i tre uomini in divisa e uno vestito di rosso.

advertisement

L’attacco prosegue fino a quando il poliziotto col fucile davanti a tutti si sposta alla sua destra e il collega dietro di lui si alza per mirare con la pistola. Questo spostamento porta quello in posizione più avanzata sulla traiettoria della pistola che spara e lo colpisce. Il poliziotto dietro non è riuscito a fermare il colpo probabilmente perché aveva già preso la mira e non aveva visto il collega che si stava muovendo. Il proiettile ha colpito la testa e ha fatto accasciare l’uomo a terra in un bagno di sangue.