advertisement

Papa Francesco a Napoli: il ritorno nella città partenopea previsto il 21 giugno

Redazione lun 11 febbraio 2019

Papa Francesco a Napoli: il pontefice sarà nuovamente nella città partenopea per partecipare all’incontro sul tema “La teologia dopo ‘Veritatis Gaudium”.

advertisement
Papa Francesco a Napoli: il ritorno nella città partenopea previsto il 21 giugno

Papa Francesco a Napoli: la notizia è stata ufficializzata dal cardinale di Napoli Crescenzio Sepe e dal padre gesuita Pino Di Luccio. La visita è prevista per il prossimo 21 giugno ed il pontefice parteciperà alla seconda giornata dell’evento “La teologia dopo Veritatis Gaudium” in programma alla Pontificia facoltà teologica dell’Italia meridionale.

Papa Francesco a Napoli: una visita lampo

Papa Francesco atterrerà in elicottero a Napoli il 21 giugno alle ore 9:00 per poi recarsi in auto presso la Pontificia Facoltà in via Petrarca 115 dove sarà accolto dalle autorità religiose. L’incontro si svolgerà sul piazzale antistante la Facoltà, dopodiché succederanno gli interventi e la relazione conclusiva. Dopo l’incontro il pontefice saluterà i docenti e tutta la comunità dei Gesuiti e dopo aver pranzato lascerà la Facoltà teologica. Il programma prevede la partenza da Napoli alle 15:00 sempre in elicottero e l’atterraggio alle 16:00 all’eliporto del Vaticano.

advertisement

La notizia è stata confermata anche dal direttore della Sala stampa vaticana Alessandro Gisotti. Il pontefice incontrerà il cardinale di Napoli Crescenzio Sepe, che tra l’altro è anche Gran Cancelliere della Facoltà, il vescovo di Nola monsignor Francesco Marino ed il preposito generale della Compagnia di Gesù padre Arturo Sosa Abascal. L’intervento del santo padre sarà incentrato sul tema principale dell’incontro, vale a dire la costituzione apostolica di papa Francesco sulle facoltà e sulle università ecclesiastiche.

Un gradito ritorno

Si dice che quando un forestiero viene al Sud piange due volte: quando arriva e quando parte. Forse per questo motivo il pontefice ha sentito un po’ di nostalgia ed è voluto tornare nella città partenopea dopo la sua prima venuta il 21 marzo 2015. In quell’occasione papa Bergoglio si recò a Scampia, al carcere di Poggioreale, al Duomo e parlò ai fedeli in Via Caracciolo. Proprio sul lungomare di Napoli fu consegnata una piazza a papa Francesco al volo, un evento che divertì molto il pontefice e suscitò grande ilarità. Chissà quale altro gradito fuoriprogramma avranno preparato i napoletani in occasione del ritorno di papa Francesco.

LASCIA UN COMMENTO »