advertisement

Padre cinese fa 29 km per portare il figlio disabile a scuola

Redazione mer 12 marzo 2014

La commovente storia arriva dalla Cina, papà percorre 29 km al giorno per accompagnare il figlio disabile a scuola: è il primo della classe.

advertisement

Padre cinese fa 29 km per accompagnare il figlioPadre cinese fa 29 km al giorno per portare il figlio disabile a scuola. La commovente storia raccontata da Il Corriere della sera arriva da Sichuan, una provincia della Cina meridionale. Il padre cinese eroe si chiama Yu Xukang, ha 40 anni e la sua giornata inizia alle 5 del mattino. Percorre le prime 4,5 miglia per portare il figlio disabile sulle spalle a scuola, e altre 4,5 miglia per tornare al villaggio dove lavora. Dopodiché altre 4,5 miglia per andare a riprendere il figlio dodicenne a scuola e ritornare a casa. Totale 18 miglia, che tradotti sono l’equivalente di 29 km. Storie simili vengono raccontate da Pascal Plisson nel video “Vado a scuola”, insignito anche del logo Unesco.

advertisement

Padre cinese eroe per il figlio disabile

La storia di questo padre cinese eroe è stata raccontata dalle tv locali cinesi. La vicenda ha commosso tutto il paese, e ora che sta diventando di dominio pubblico anche tutto il web. Yu Xukang ogni giorno percorre quasi 30 km su una strada sterrata, impervia e piena di ostacoli per un unico motivo: quel motivo si chiama Xiao Qiang. Circa nove anni fa questo padre cinese si separò dalla moglie: da allora ha deciso di vivere con suo figlio a cui non fa mancare assolutamente nulla. Il governo cinese ha promesso che si muoverà per aiutarlo. A quarant’anni il coraggioso padre cinese inizia ad avere la schiena ingobbita ora che ha percorso circa 1.600 chilometri col figlioletto sulle spalle.

Padre cinese orgoglioso del figlio: è il primo della classe

Gli sforzi del padre cinese più famoso al mondo non sono certo vani. Il piccolo Xiao Qiang, pur non potendo camminare, è il primo della classe. Un vero orgoglio per papà Yu Xukang, che è stato nominato “uomo dell’anno” dal Daily Mail. Ma a lui poco importa, l’unica cosa che gli interessa è che il figlio possa iscriversi un giorno al college.

Padre cinese esempio di vita

Questa splendida storia se ci insegna qualcosa è che non c’è assolutamente niente che non si possa fare, tutto è possibile con la sola forza di volontà ed un amore assolutamente sconfinato per i propri figli. Quanti padri saranno arrossiti pensando a tutte quelle volte che si sono rifiutati di far felici i propri figli perché troppo stanchi? La prossima volta che vostro figlio vi chiederà di giocare e vi sentite stanchi, pensate a questo articolo del padre cinese esempio di vita.

advertisement