advertisement

Ospitare una ragazza ucraina ti frutta 1500 euro

Redazione mer 5 marzo 2014

Ospitare una ragazza ucraina in cambio di 1500 euro: la notizia impazza sul web ma c’è odore di bufala.

advertisement

Ospitare una ragazza ucrainaOspitare una ragazza ucraina ti dà diritto ad avere 1500 euro. Questa legge sarebbe stata approvata dal secondo emendamento della Comunità europea, relativa alla Difesa dell’Incolumità dei Rifugiati Politici di stati che hanno chiesto l’ingresso nella UE. Una notizia che è esplosa come una bomba, e che si è propagata in tutto il web in brevissimo tempo. D’altronde non si fatica a capire il perché: in questo modo si unisce l’utile al dilettevole. Chi non vorrebbe ospitare una bella ragazza ucraina in casa propria, e per di più ottenere un compenso di 1500 euro per farlo?

Ospitare una ragazza ucraina per 1500 euro: verità o bufala?

Naturalmente la domanda nasce spontanea: la notizia di ospitare una ragazza ucraina per 1500 euro è vera o è una bufala? D’altronde quando navighiamo nel “mare magnum” del web dobbiamo aspettarci di incontrare tutto, dal momento che internet è una vera ondata di news che ci sbattono contro ogni giorno. La domanda è lecita: è mai possibile che ospitare una ragazza ucraina frutta 1500 euro? E’ ovviamente il sogno di ogni italiano. Chi non vorrebbe avere una bella fanciulla per casa da ammirare mattina, pomeriggio e sera? E soprattutto per offrire questo servizio “sociale” si ottiene anche una bella ricompensa. Il testo integrale riferisce inoltre che bisogna realmente dimostrare di ospitare una ragazza ucraina tramite una documentazione fotografica, che attesta il benestare della fanciulla in questione.

La triste realtà: ospitare una ragazza ucraina per 1500 è una notizia fasulla

Per i galletti italici che già stavano gonfiando il petto però c’è poco da essere felici: ospitare una ragazza ucraina è una bufala, una delle tante che girano in rete, una notizia gettata nel tritacarne del web per sollevare un po’ di polverone. Sul sito della Commissione Europea non c’è nulla che parla di questo fantomatico emendamento, che premierebbe chi è disposto ad ospitare una ragazza ucraina. In effetti la notizia era troppo assurda per essere vera, ed anche la scrittura del testo era piuttosto sgangherata. Solo l’ennesima bufala, divertente, ma pur sempre una bufala. Tuttavia, sarebbe stato bello.

Foto anteprima: flickr – nomeprofiloflickr

advertisement