advertisement

Omicidio in USA: lo uccidono “per noia” mentre fa jogging

Giuseppe mer 21 agosto 2013

Ennesimo “folle” omicidio in USA: tre teenager uccidono un ragazzo mentre fa jogging perché “si annoiavano”.

advertisement
Omicidio in USA: lo uccidono “per noia” mentre fa jogging

Non sapevano come passare la serata, annoiati dalla solita routine; alla fine, decidono che il metodo migliore per divertirsi era quello di prendere di mira un ragazzo e spararlo alle spalle. È successo a Duncan, in Oklahoma, dove tre teenager rispettivamente di 17, 16 e 15 anni hanno ucciso un giovane studente universitario australiano mentre faceva jogging.

Christopher Lane si trovava nei pressi della casa della fidanzata quando i tre assassini, a bordo di un’automobile, lo hanno osservato mentre correva sul ciglio della strada, decidendo quindi di spararlo alle spalle. Dopo la chiamata di un testimone alla polizia, una telecamera di sorveglianza ha individuato il veicolo dove si trovavano i tre teenager, catturati dalle forze dell’ordine qualche ora dopo nei pressi di un parcheggio di una chiesa.

advertisement

Chancey Allen Luna (16 anni) e James Francis Edwards Jr. (15 anni) verranno processati per omicidio di primo grado nonostante la loro età, mentre il terzo ragazzo, Michael Dewayne Jones (17 anni), è stato accusato di complicità. L’ennesimo folle omicidio in USA, dove si uccide anche per noia.

Foto:  Ed Yourdon via Compfight

advertisement
LEGGI ANCHE »
LASCIA UN COMMENTO »