advertisement

Nonnino focoso di 90 anni beccato mentre va a prostitute: multa di 450 euro

Redazione lun 13 maggio 2019

La Polizia municipale ha beccato un nonnino focoso mentre andava a prostitute comminandogli una multa di 450 euro in seguito all’ordinanza del Comune.

advertisement
Nonnino focoso di 90 anni beccato mentre va a prostitute: multa di 450 euro

Certe pulsioni sono dure a morire e così un nonnino focoso di Perugia, alla veneranda età di 90 anni, ha deciso di concedersi qualche momento di amore libero con una prostituta. Il suo gesto gli è però costato caro, poiché la Polizia Municipale lo ha sorpreso mentre adescava una prostituta della zona. Nonostante la sorpresa iniziale per l’età a dir poco avanzata del nonnino, gli uomini in divisa gli hanno comminato una multa di 450 euro. L’azione è stata intrapresa ad opera del Comune di Perugia che ha avviato un giro stretto di vite per arginare il fenomeno della prostituzione in città.

advertisement

Prostituzione incontrollata: la rabbia dei residenti

Il fenomeno della prostituzione nella città di Perugia si sta concentrando soprattutto a Campo di Marte, nella zona di Fontivegge, e a Ponte San Giovanni nella zona di via della Scuola. I commercianti ed i residenti del posto si sono lamentati per l’esplosione ormai incontrollata del fenomeno della prostituzione. La presenza a tutte le ore di prostitute, prevalentemente di origine rom, aumenta il degrado dell’area e così dopo le numerose segnalazioni si sono intensificati i controlli. A farne le spese anche il nonnino focoso 90enne, che ha pagato a caro prezzo il suo irrefrenabile desiderio.

Fonte foto: pixabay

LASCIA UN COMMENTO »