advertisement

Non le piaceva il s3sso che faceva, prostituta spara a cliente

Luca ven 15 dicembre 2017

Una prostituta 21enne ha sparato al cliente che non la soddisfava come voleva durante il rapporto, poi è fuggita con il portafoglio di lui

advertisement
Non le piaceva il s3sso che faceva, prostituta spara a cliente

Andare con le prostitute non è mai sicuro, prima di tutto per le condizioni in cui avviene il s3sso che in molti casi non è sicuro e poi non si sa mai con chi si ha a che fare. In alcuni casi la donna che si è trovata è scossa oppure qualsiasi atto o parola di troppo può portare ad una vera e propria tragedia.

Tragedia sfiorata in questa vicenda, fortunatamente, avvenuta a Washington tra una ragazza di 21 anni e un cliente di 36. I due erano nella casa dell’uomo e durante l’atto passionale qualcosa è andato storto. Alla ragazza non piaceva come lui stava praticando il s3sso orale e non sapendo come farlo smettere gli ha sparato. Subito dopo la ragazza è fuggita con il portafoglio dell’uomo; l’uomo invece è stato trovato tre giorni dopo, ancora vivo, dalle autorità che l’hanno portato in ospedale dove sono stati estratti i proiettili e in questo modo si è salvato. La 21enne è stata raggiunta e arrestata con l’accusa di tentato omicidio e furto, considerando la spesa di oltre 10.000 dollari con le carte di credito del cliente.

advertisement