advertisement

Nicole Barr, la 12enne super-intelligente che vive in una roulotte

Giuseppe lun 10 agosto 2015

Il curioso caso di Nicole Barr: bambina di soli 12 anni più intelligente di Einstein ed Hawking, vive in una roulotte, insieme ad una comunità rom.

advertisement
Nicole Barr, la 12enne super-intelligente che vive in una roulotte

Il suo nome è Nicole Barr, ha soli 12 anni ed è già considerata una bambina prodigio, più intelligente addirittura di due mostri sacri della scienza come Albert Einstein e Stephen Hawking. La sua vita, così come il suo quoziente intellettivo, non è però come quella dei suoi coetanei: vive infatti in una roulotte, lontana chilometri e chilometri dalla città. La sua storia ha stregato il web, e non solo: cosa si cela dietro la vicenda di questo piccolo genio?

Andiamo con ordine: la piccola Nicole appartiene ad una comunità rom della cittadina inglese di Harlow, situata a cinquanta chilometri di distanza da Londra, ed ha riscontrato sin da piccola una particolare predisposizione nella risoluzione di puzzle, giochi di logica ed esercizi matematici: a dieci anni era già capace di risolvere con grande dimestichezza complessi problemi algebrici. I genitori hanno ovviamente annotato tali capacità, spingendo Nicole a coltivare con costanza e decisione il suo talento.

advertisement

Secondo il canonico test relativo al quoziente intellettivo, Nicole Barr avrebbe raggiunto una cifra pari a 162: secondo una stima, se Einstein e Hawking si fossero sottoposti a tale test, avrebbero racimolato qualcosa come 160 punti. Un vero genio, dunque. Intervistati dai media locali, i genitori hanno ovviamente sponsorizzato le lodi della propria piccola. James Barr, padre di Nicole, è un addetto alle pulizie stradali, e ha fieramente esternato che “questo dimostra che non importa da dove vieni”, facendo riferimento al fatto che il piccolo genio viva in una comunità rom. La mamma, Dolly, ha esaltato anche le sue qualità umane, definendo sua figlia una bambina solare, sorridente e molto studiosa, dichiarando inoltre che è decisa a completare gli studi per coronare il suo sogno: diventare pediatra. Il Mensa, associazione che raccoglie a sé i più grandi geni al mondo, non ha esitato ad inserire Nicole Barr nella propria squadra, a pieno merito.

Foto: palermomania.it

advertisement