advertisement

Muore Margherita Hack, grande astrofisica atea italiana

sab 29 giugno 2013

Si è spenta Margherita Hack, astrofisica, divulgatrice scientifica e attivista italiana, all’ospedale Cattinara di Trieste

advertisement
Muore Margherita Hack, grande astrofisica atea italiana

Donna di conoscenza, di cultura, impegnata in attività sociali e politiche. Si spegne una delle protagoniste più importanti del panorama scientifico italiano: parliamo di Margherita Hack, atea, contraria a tutte le forme di superstizione, presidente onorario dell’Unione degli Atei. La “signora delle stelle” si è spenta a Trieste, all’ospedale Cattinara, dove era ricoverata da una settimana a causa dei problemi cardiaci dei quali soffriva da diverso tempo. Gli acciacchi della salute, però, non hanno scalfito minimamente il modo in cui l’illustre scienziata affrontava la vita, ma anche la concezione della morte.

La Hack, infatti, ha sempre sostenuto di non aver paura della morte: “Quando ci sono io non c’è la morte e quando c’è la morte non ci sarò io“, queste le parole che soleva ripetere in merito a questo argomento. Diamo omaggio a Margherita Hack, mostrandovi le frasi più celebri di questa grande astrofisica, divulgatrice scientifica e attivista italiana.

advertisement

Nella nostra galassia ci sono quattrocento miliardi di stelle, e nell’universo ci sono più di cento miliardi di galassie. Pensare di essere unici è molto improbabile.

– Intervista dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, 2001

Credo che scienza e fede operino su due piani completamente diversi: la scienza si basa sull’esperimento, sull’osservazione e sull’interpretazione dei fatti tramite le conoscenze della fisica, quindi si basa sulla ragione. La fede è invece, per l’appunto, un atto di fede: la fede uno ce l’ha o non ce l’ha.

ibid

Credo che uccidere qualsiasi creatura vivente, sia un po’ come uccidere noi stessi e non vedo differenze tra il dolore di un animale e quello di un essere umano.

– Qualcosa di inaspettato, 2004

Noi atei crediamo di dover agire secondo coscienza per un principio morale, non perché ci aspettiamo una ricompensa in Paradiso.

[Foto: YouTube]

advertisement