advertisement

Muore 12enne colpito da un fulmine in spiaggia

mar 9 luglio 2013

Giovanni Carlucci, 12 anni, è stato folgorato da un fulmine, mentre giocava sulla spiaggia con il cugino, scampato alla morte.

advertisement
Muore 12enne colpito da un fulmine in spiaggia

Doveva essere una giornata di divertimento e di sole che, però, si è trasformata in tragedia. Due cugini, di 12 e 14 anni, in vacanza in un residence a Campomarino di Maruggio, a Taranto, stavano giocando al pallone sulla spiaggia, quando il più piccolo è stato colpito da un fulmine che l’ha folgorato. I soccorsi del 118 hanno fatto di tutto per rianimare il ragazzo: Giovanni Carlucci di Acquaviva delle Fonti, Bari, non ce l’ha fatta ed ha perso la vita sotto gli occhi dei genitori e degli amici per arresto cardiaco. Anche il cugino ha subìto una forte scossa che, fortunatamente, non gli è stata fatale. I medici, infatti, dicono che il ragazzo non è in pericolo di vita.

advertisement

Al momento, il giovane sopravvissuto è ricoverato in prognosi riservata all’Ospedale di Manduria. Il temporale si è scatenato in un giro di pochi minuti e i bagnanti hanno sgombrato la spiaggia in fretta e furia. Giovanni portava gli occhiali e si ipotizza proprio che la montatura metallica abbia attirato il fulmine che l’ha ucciso. Anche il padre del ragazzo, sconvolto dalla morte del figlio, è stato ricoverato sotto choc all’ospedale dove è ricoverato il cugino del bambino.

[Foto: Domenico via Compfight]

advertisement