advertisement

Milano, cartello con dure frasi contro un disabile in un parcheggio

Luca lun 21 agosto 2017

In un parcheggio sotterraneo di un centro commerciale, è apparso questo cartello contro un disabile per aver chiamato i vigili, avendo trovato il parcheggio occupato

advertisement
Milano, cartello con dure frasi contro un disabile in un parcheggio

I parcheggi per disabili sono stati creati per aiutare chi ha difficoltà motorie e non solo, a parcheggiare nelle vicinanze di luoghi pubblici e uffici. Purtroppo in Italia, questi parcheggi vengono utilizzati, ingiustamente, da chi non è disabile e, nel momento che dovrebbero essere utilizzati per il loro reale scopo, sono quindi occupati. Il problema rimane e, per limitarlo, i vigili fanno multe a chi trasgredisce; ad esempio solo a Milano, nei primi sei mesi dell’anno, sono state fatte quasi 72000 multe per questo motivo, un numero veramente enorme. La vicenda è tornata a far discutere per il fatto successo nel parcheggio sotterraneo del centro commerciale “Carosello” di Carugate.

Pochi giorni fa è apparso un cartello (vedi foto) dove venivano espresse dure frasi e offese nei confronti di un disabile che aveva chiamato i vigili dopo aver visto che il posto riservato a lui era occupato; gli agenti arrivati sul posto, hanno lasciato la multa di 60€ all’autista trasgressore. Le parole offensive però rimangono ma ora si stanno esaminando le riprese delle telecamere per identificarne l’autore. La foto ha raccolto diverse opinioni: alcuni criticano negativamente e condannano le parole scritte, altri invece parlano di un’esagerazione da parte del disabile.

20953589_10155151747144011_6264940565774177498_n

advertisement