advertisement

Microsoft sfida gli hacker: fino a 100.000 Dollari per contribuire alla protezione degli utenti

ven 21 giugno 2013

Tutti i dettagli sul contest della Microsoft destinato agli hacker che riusciranno a violare il nuovo sistema operativo Windows 8.1

advertisement
Microsoft sfida gli hacker: fino a 100.000 Dollari per contribuire alla protezione degli utenti

(foto: Microsoft.com)

La Microsoft sembra avere davvero a cuore la sicurezza dei propri clienti. In occasione della prossima uscita del sistema operativo Windows 8.1 Preview, infatti, ha lanciato una vera e propria sfida agli hacker, un contest rivolto a tutti coloro che pensano di essere dei veri esperti di informatica. Chi riuscirà a trovare un bug nel nuovo sistema operativo riceverà in premio 100.000 Dollari.
Tutti i dettagli sull’iniziativa della Microsoft – Il regolamento del contest si articola in 3 punti diversi e, di conseguenza, offre 3 possibilità di vincere delle consistenti somme in denaro. Il primo premio è quello più ambito: riuscire a trovare una vulnerabilità importante nel nuovo sistema operativo Windows 8.1 Preview che sarà presto installato sui nuovi PC. Tutti coloro che riusciranno nell’intento, in base all’entità del problema riscontrato, avranno la possibilità di vincere un premio in denaro il cui importo massimo è 100.000 Dollari. Un ulteriore premio di 50.000 Dollari, invece, sarà riservato a tutti gli hacker che, oltre a segnalare il bug, riusciranno anche a suggerire delle operazioni valide per risolverlo: un elemento, questo, di fondamentale importanza destinato a premiare l’uso a fin di bene di questo tipo di intelligenze. L’ultimo premio pari a 11.000 Dollari, infine, sarà destinato a tutti coloro che riusciranno a trovare una vulnerabilità nella sicurezza del nuovo Internet Explorer 11 Preview installato su un PC con sistema operativo Windows 8.1. Una bella sfida per tutti i maghi della programmazione e dell’informatica, quindi.

Se desiderate cimentarvi anche voi tenete presente che il contest lanciato dalla Microsoft ha una brevissima validità: solo 1 mese di tempo per riuscire a trovare dei bug nella sicurezza. Sarà avviato, in particolare, il prossimo 26 giugno e terminerà il 26 luglio 2013. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito internet ufficiale della Microsoft nella sezione dedicata al contest.

advertisement