advertisement

Marsiglia, uomo accoltella due donne gridando lodi ad Allah

Luca dom 1 ottobre 2017

Nella stazione Saint-Charles, di Marsiglia, un uomo nordafricano ha accoltellato e ucciso due donne; i militari sono riusciti a fermarlo uccidendolo

advertisement
Marsiglia, uomo accoltella due donne gridando lodi ad Allah

Nella stazione Saint-Charles di Marsiglia, un uomo nordafricano, indicativamente trai i 25 e i 30 anni, ha ucciso a coltellate due donne. I presenti parlano di grida di lodi ad Allah, invocazioni e “Allah u Akbar”. L’uomo è stato ucciso dai militari presenti per l’operazione Sentinelle. La prima donna sembra essere stata sgozzata, la seconda pugnalata.

advertisement

Tutto il traffico, sia in entrata sia in uscita è stato interrotto fino a nuova comunicazione; nel frattempo gli agenti stanno lavorando per trovare maggiori informazioni e dettagli per le indagini, che sono indirizzate verso l’atto terroristico. La Police National, tramite i suoi canali, invita ad evitare la zona.

Al momento nessuna rivendicazione ufficiale è arrivata dall’ISIS.

Sul posto si sta recando il ministro dell’Interno francese, Gérard Collomb.

 

advertisement
LEGGI ANCHE »
LASCIA UN COMMENTO »