advertisement

Luca Abete picchiato da alcuni extracomunitari a Caserta [VIDEO]

Luca lun 13 marzo 2017

L’inviato di Mediaset è stato attaccato da un gruppo di immigrati per un servizio risalente al 15 dicembre sui commercianti abusivi stranieri

advertisement
Luca Abete picchiato da alcuni extracomunitari a Caserta [VIDEO]

Striscia La Notizia è un programma televisivo che va in onda su Canale 5, è una sorta di telegiornale satirico con all’interno anche servizi e inchieste serie. Gli inviati sono sparsi in tutta Italia e addirittura viaggiano in tutto il mondo. Uno degli inviati, che opera nella provincia di Napoli e in tutta la Campania, è Luca Abete. Già in passato è stato al centro di polemiche e di ricatti in quanto con i suoi servizi ha messo agli occhi di tutti eventi o condizioni di vita irregolari e ingiuste. Nelle ultime settimane è stato anche il bersaglio di minacce di morte ma ha continuato a svolgere il suo lavoro, appoggiato dalla redazione, dagli amici, dai parenti e da tutta Italia.

advertisement

L’ultimo servizio, che stava girando ieri, 12 marzo, non è andato per niente bene. Era a Caserta per le riprese quando all’improvviso è stato attaccato da un gruppo di immigrati. La banda ha staccato dei rami dagli alberi e glieli ha lanciati addosso, poi lo hanno rincorso per picchiarlo. Abete, insieme alla sua troupe, si è rifugiato in una piadineria però è stato raggiunto e colpito diverse volte. L’intervento della polizia, allertata dai presenti ha fermato le violenze e fatto scappare gli aggressori. Le vittime sono state portate all’Ospedale Sant’Anna e San Sebastiano da dove hanno tranquillizzato i fan con un post su Facebook.