advertisement

L’orgasmo secondo le donne italiane: tra masturbaz1one e s3sso

Luca ven 25 maggio 2018

Sono usciti i risultati di un’indagine, seguita da due s3ssuologi, sull’orgasmo delle donne italiane: molti gli argomenti e le sorprese

advertisement
L’orgasmo secondo le donne italiane: tra masturbaz1one e s3sso

Una ricerca, compiuta dai sessuologi Roberto Bernorio e Milena Passigato, ha parlato dei piaceri sessuali delle donne italiane; il campione è stato di 1200 e in seguito sono uscite le percentuali precise, indicanti all’incirca la tendenza della popolazione femminile italiana.

Inizialmente si è capito come l’atteggiamento verso il sesso delle donne italiane sia più sereno, a differenza del resto d’Europa.
Il 92% ha affermato di aver raggiunto l’orgasmo almeno una volta ma entrando nel particolare le percentuali sono ben diverse. Una donna su tre ha bisogno della stimolazione clitoridea, mentre per le altre è sufficiente la penetrazione. Il 52% è contenta del sesso anale e lo preferisce al resto, un dato sorprendente in quanto si tratta di una pratica considerata tabù anche solo pochi anni fa. L’84% ha confessato di aver praticato autoerotismo, tramite la masturbazione; nel particolare però, non ha grande frequenza tra le donne, infatti il 50% delle donne la pratica meno di una volta al mese.

advertisement

Se l’uomo pensa che le dimensioni contino, le donne non sono d’accordo: il 62% preferisce il coinvolgimento emotivo e sentimentale. Conseguenza di questo dato è che il 73% delle donne non ritiene obbligatorio l’orgasmo per essere soddisfatta del rapporto.

Dati quindi che sorprendono ma che indicano una buona apertura al dialogo e all’indagine da parte delle donne italiane.

advertisement
LEGGI ANCHE »
LASCIA UN COMMENTO »