advertisement

Lo yacht di Aurelio De Laurentiis in fiamme: i tifosi esultano [VIDEO]

Redazione lun 21 settembre 2015

Al largo di Posilippo si è sfiorata la tragedia ed alcuni tifosi del Napoli esultano sui social: quando la passione lascia il posto alla disumanità

advertisement
Lo yacht di Aurelio De Laurentiis in fiamme: i tifosi esultano [VIDEO]

La domenica pomeriggio del 20 settembre è stata particolarmente agitata e turbolenta per Aurelio De Laurentiis, il cui yacht ha preso completamente fuoco. Il presidente del Napoli era al largo con la moglie Jacqueline, il figlio Luigi, la compagna Brooke, i nipotini, altri amici e personale di bordo. Intorno alle 18.10 è scattato l’allarme, forse un corto circuito ha fatto divampare l’incendio, in poco tempo le fiamme hanno completamente avvolto l’imbarcazione. Sul posto sono sopraggiunte diverse barche private dopo l’SOS lanciato dal presidente, poi sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno domato le fiamme.

advertisement

Il presidente Aurelio De Laurentiis, così come tutti i suoi ospiti, stanno bene. La notizia si è diffusa immediatamente e purtroppo sui social qualcuno ha dato sfogo al suo lato più disumano. E’ risaputo l’astio di una frangia di tifosi partenopei verso il presidente, ma c’è addirittura chi si è rallegrato dell’incendio dello yacht di De Laurentiis. In questi casi il tifo non c’entra, è solo lo sfogo degli istinti più bassi di gente evidentemente frustrata che rovina il calcio e la passione di un’intera tifoseria.