advertisement

Lite su un tram: ragazza musulmana costretta a scendere [VIDEO]

Luca mer 8 marzo 2017

Una ragazza musulmana è costretta a scendere dopo una violenta lite con un’italiana su un tram di Livorno; Salvini posta il video su Facebook ma c’è dell’altro

advertisement
Lite su un tram: ragazza musulmana costretta a scendere [VIDEO]

In Italia non tutti sono favorevoli all’immigrazione e questa concezione va ad influenzare i rapporti tra il popolo italiano e i migranti. L’ultimo episodio di violenze tra persone di popoli diversi è avvenuto a Livorno, su un tram. Il video ha ripreso il momento esatto di maggior agitazione sul mezzo pubblico di trasporto e si vede una ragazza italiana spinta e strattonata da alcune ragazze col velo. Alcune frasi che si sentono riguardano offese a diverse persone e richieste di rispetto.

advertisement

Il video è stato postato anche sul profilo Facebook di Matteo Salvini, segretario della Lega Nord. Il post ha subito visto una grande quantità di commenti in appoggio all’italiana e contro Sana, la ragazza musulmana. In realtà sembra esserci altro, che non è presente nel video. In un secondo video infatti c’è Sana che spiega che era salita sul tram insieme ad alcuni suoi famigliari e l’autista le aveva detto di chiudere almeno uno dei due passeggini che aveva e così ha fatto; da dietro una donna italiana le ha ordinato di chiudere anche l’altro ma non ha accettato in quanto aveva il bambino in braccio e la spesa nel passeggino con i presenti che le davano ragione. Da quel momento è scoppiata la rissa.

 

LEGGI ANCHE »
LASCIA UN COMMENTO »