advertisement

Lincoln, il colossal di Steven Spielgberg

Teresa mer 23 gennaio 2013

Nelle sale italiane Lincoln, uno dei candidati favoriti agli Oscar 2013 come Miglior Film

advertisement
Lincoln, il colossal di Steven Spielgberg

Con beh 12 nomination, a pari merito con il musical Les Miserables, potrebbe fare incetta di premi nella magica Notte degli Oscar 2013. Nel frattempo, Daniel Day-Lewis, che interpreta Abraham Lincoln, si è già aggiudicato il Golden Globe come migliore attore in un film drammatico.

Daniel Day-Lewis nei panni del presidente americano

Daniel Day-Lewis nei panni del presidente americano

Il film, tratto dal libro Team of Rivals: The Political Genius of Abraham Lincoln di Doris Kearns Goodwin, narra le vicende degli ultimi mesi in carica del presidente americano e della sua lotta per l’abolizione della schiavitù in un’America devastata dalla guerra civile.
Un ritorno alla regia in grande stile per Spielgberg, che punta sull’intensità intepretativa e sui dialoghi piuttosto che sulla guerra, rendendolo un racconto intimo sui meccanismi del potere.

advertisement

Nel cast, attori che sicuramente contribuiscono alla grandezza del film: Sally Field nei panni di Mary Todd Lincoln, anch’essa candidata  agli Oscar, Tommy Lee Jones che interpeta Thaddeus Stevens e Joseph Gordon-Levitt (Inception e Il cavaliere oscuro – Il ritorno) nella parte di Robert Todd Lincoln.

Lincoln di Spielgberg

Una scena del film Lincoln

Curiosità –  Daniel Day Lewis, nel 2002, prese parte al film di Martin Scorsese Gangs of New York nel ruolo di William Cutting, personaggio storico contrario alle idee politiche di Lincoln.
Hal Holbrook, che nel film è il politico e giornalista Francis Preston Blair, in passato ha interpretato per due volte Abramo Lincoln, in una serie televisiva del ’74 e in Nord e Sud dell’85.

Le riprese si sono tenute nell’Illinois e in Virginia dall’ottobre al dicembre del 2011 ed è stato stimato un budget di circa 50 milioni di dollari: grande cifra, ma soprattutto grandi nomi e grande storia di cui, sicuramente, ci ricorderemo a lungo.

(Foto: YouTube)

advertisement