advertisement

La Rock Economy di Adriano Celentano trionfa a Verona!

Redazione mer 10 ottobre 2012

La Rock Economy di Adriano Celentano si è conclusa in bellezza ieri sera con canzoni da tempo dimenticate e un monologo che ha posto l’accento sulla necessità di tutelare la natura!

advertisement
La Rock Economy di Adriano Celentano trionfa a Verona!

L’atteso monologo di Adriano Celentano arriva nella seconda e ultima serata di Rock Economy, il suo concerto live organizzato all’Arena di Verona. Tra i temi che il famoso cantante ha toccato ci sono stati: il bisogno di tutelare la natura, la necessità di tornare a sognare per costruire un futuro migliore e l’importanza delle relazioni interumane, il nostro vero habitat naturale. Adriano Celentano rispolvera vecchi successi per l’ultima puntata di Rock Economy –  Sin dall’inizio della seconda serata del concerto, Adriano Celentano ha voluto prendersi cura dei suoi fan rispolverando canzoni appartenenti al suo repertorio che molti avevano dimenticato. È stato il caso, per esempio, di “ Mondo in mi settima”, un brano risalente al 1966 perfettamente in linea con le tematiche trattate durante il suo monologo. In realtà, ogni brano cantato da Adriano Celentano sembra essere stato accuratamente scelto per una finalità molto più importante: preparare il pubblico alle tematiche affrontate durante il concerto, utilizzando la musica per accompagnare i suoi brevi discorsi tra una canzone e l’altra fino al momento più atteso, quello del monologo.

advertisement

La Rock Economy di Adriano Celentano e le critiche – Come accade in occasione di ogni concerto-evento che ha per protagonista Adriano Celentano, le critiche, positive e negative, si sono susseguite. L’Arena di Verona, colma dei suoi fan, ha rappresentato una vera e propria culla di affetto per il cantante che ha saputo emozionare il pubblico regalando momenti molto intensi; uno fra tutti, il ricordo a Lucio Dalla che ha concluso la serata. Sui social network è andata diversamente, soprattutto su Twitter. Ai commenti positivi lasciati dai fan si sono alternati quelli denigratori che hanno posto l’accento sulle frequenti pause del cantante associandole a problemi di memoria e sul suo fare da “vecchio predicatore”. Intanto, in televisione, Adriano Celentano e la sua Rock Economy ieri sera hanno raggiunto quasi il 30% di share!

advertisement