advertisement

Kenya, fotografati leoni gay nella riserva: l’opinione pubblica si divide

Luca mer 13 dicembre 2017

In una riserva in Kenya un fotografo ha immortalato due leoni durante un atto intimo; commenti positivi e negativi da tutto il mondo

advertisement
Kenya, fotografati leoni gay nella riserva: l’opinione pubblica si divide

Il fotografo Paul Golsdetein ha scattato una foto che ha fatto molto scalpore in tutto il mondo. Il professionista ha immortalato due leoni gay, in un atto che si può definire passionale.

Racconta che i due esemplari maschi erano uno di fianco all’altro, nella riserva naturale di Masai Mara in Kenya, ad un certo punto uno si è alzato ed è andato dietro all’altro; da quella posizione è avvenuto l’episodio. La foto ha subito raccolto molti commenti sia positivi sia negativi.

advertisement

Gli abitanti della zona, appoggiati anche dagli esperti kenioti parlano di possessione demoniaca, come se lo spirito del demonio fosse entrata nei loro corpi; per questo motivo bisognerebbe isolarli e rieducarli. Gli altri commenti invece riguardano la naturalezza del gesto che, per loro, è normale, in quanto alcune volte non differenziano il genere ma vogliono accontentare la loro “pulsione sentimentale”. La foto è stata pubblicata sul Nairobi News, dove si può vedere, e questo ha portato ad un interesse mondiale, con addirittura l’interessamento del Daily Mail.

Rimane ancora da decidere se agire o lasciar che tutto proceda.

advertisement