advertisement

Kate Middleton in topless: le foto indiscrete pubblicate su Chi Magazine

Redazione mar 25 settembre 2012

Chi Magazine pubblica le foto scandalo di Kate Middleton in topless. Intanto, la corsa degli avvocati di Kate e William per vietarne la vendita e la diffusione continua!

advertisement
Kate Middleton in topless: le foto indiscrete pubblicate su Chi Magazine

La corsa alla pubblicazione delle foto in topless di Kate Middleton, non sembra voler terminare. La Duchessa di Cambridge torna a far parlare di sé. Dopo la pubblicazione degli scatti indiscreti su Closer, la rivista inglese che per prima ha reso Kate Middleton protagonista del reportage indesiderato che ha scandalizzato la Casa reale inglese, lunedì scorso alcune foto sono state pubblicate anche sulla rivista italiana Chi Magazine, facente parte come Closer della casa editrice Mondadori, proprietà di Silvio Berlusconi.

advertisement

Le foto in topless di Kate Middleton nei giorni scorsi sarebbero state pubblicate anche da un tabloid irlandese, l’Irish Daily Star: in questo caso, però, avrebbero portato alla sospensione dell’editore della rivista per violazione della privacy.
Attualmente gli avvocati di Kate e William sembrano essere impegnati nel mettere definitivamente fine alla diffusione delle foto scandalo, scattate da un paparazzo di cui non si conosce il nome, mentre i duchi di Cambridge erano intenti a rilassarsi in Provenza, in una villa sita in una località segreta. Le immagini mostrano, in particolare, Kate Middleton con il seno scoperto mentre prende il sole e si diverte in piscina.

Stando alle indiscrezioni della stampa, Aurelien Hamelle, avvocato della Coppia reale, avrebbe intenzione di richiedere a Closer un’indennità di 5.000 € per i danni causati all’immagine di Kate e a quella della Famiglia reale inglese. L’obiettivo principale dell’avvocato, inoltre, è anche quello di bloccare definitivamente la diffusione delle foto, impedendone la vendita negli altri Paesi e online, e chiedendo a Closer un risarcimento di 10.000 € ogni giorno in cui il divieto di pubblicazione delle foto non viene rispettato.

advertisement
LEGGI ANCHE »
LASCIA UN COMMENTO »