advertisement

Il bambino cinese estratto dal tubo: la storia di 59 [VIDEO]

mer 29 maggio 2013

Ha dovuto lottare per la vita a soli 2 giorni dalla sua nascita: ecco il video del bambino cinese estratto dal tubo del wc in Cina grazie all’intervento dei pompieri

advertisement
Il bambino cinese estratto dal tubo: la storia di 59 [VIDEO]

Lo hanno chiamato 59 come il numero dell’incubatrice che ora lo tiene al caldo proteggendolo dalla crudeltà che ha conosciuto ad appena 2 giorni di vita: si tratta del bambino cinese estratto dal tubo di scarico dei water di un palazzo situato a Jinhua nella provincia di Zhejiang in Cina. Le immagini del suo salvataggio stanno facendo il giro del mondo.

Il video del bambino cinese estratto dal tubo: i pompieri gli salvano la vita – Il tubo di scarico all’interno del quale è stato ritrovato 59 era largo appena 10 cm di diametro. Giunto lì probabilmente perché gettato nel wc del palazzo da sua madre, il piccolo 59 ha iniziato subito a lottare per riuscire a sopravvivere. I suoi vagiti seppure sommessi sono riusciti ad attirare l’attenzione di alcuni inquilini che allarmati, hanno deciso di chiamare i pompieri. Sono stati proprio questi, con l’aiuto dei medici, a portarlo in salvo  nell’operazione particolarmente complessa che si vede nel video. Dopo aver individuato correttamente la sua posizione, infatti, hanno lentamente tagliato i tubi che lo intrappolavano. Sono stati i medici, poi, a tirarlo fuori, liberandogli prima la testa così da permettergli di respirare. Nonostante le gravi contusioni, adesso 59 è stabile in ospedale; al sicuro all’interno della sua incubatrice e tra persone che si prendono cura di lui.

advertisement