advertisement

Harlem Shake: la danza alcolica che ha fatto impazzire il web [VIDEO]

mer 3 aprile 2013

Internet meme, l’Harlem Skahe sembra collezionare un successo dopo l’altro tanto che molti cantanti la scelgono per i loro videoclip. Ecco un video-tutorial che insegna i passi

advertisement
Harlem Shake: la danza alcolica che ha fatto impazzire il web [VIDEO]

Cosa ci fanno un samurai, un alieno, Red Power Ranger e un ragazzo in rosa in una stanza? Ballano l’Harlem Shake. Lo so, non fa ridere, però non è una barzelletta. I 4 già citati personaggi sono i protagonisti di un famosissimo video di Youtube dal titolo Do The Harlem Shake (Original). La loro specialità? Aver lanciato la moda dell’Harlem Shake una danza chiamata originariamente Albee, in onore del suo inventore, un certo Al B di Harlem, negli USA.

advertisement

Le origini dell’Harlem Shake – Come suggerisce anche il nome, l’Harlem Shake è nata ad Harlem, uno dei quartieri più frizzanti di Manhattan nello stato di New York. Sebbene il suo anno di nascita sia il 1981, l’Harlem Shake è diventata un vero e proprio fenomeno di Internet nel 2001 grazie al video di Let’s get it un brano di G. Dep. Sin dalla sua nascita, questo nuovo modo di ballare ha iniziato a diffondersi nelle aree metropolitane e da qui è stata, poi, ripresa in numerosi videoclip musicali. Il suo creatore, Al B sostiene di essersi ispirato alle mummie dell’Egitto quando ha ideato i passi sottolineando che si tratta essenzialmente di una danza alcolica. I suoi passi, spiegati nel tutorial qui in basso, infatti, non sono difficili: si tratta, infatti, di un ondeggiamento; una serie di scosse apparentemente sconnesse a destra e sinistra che, a quanto pare, sono estremamente divertenti. Uno dei passi più famosi è “La zuppa di pollo e Noodle”, utilizzata anche da Young B e DJ Webstar in un loro video musicale. Tra le canzoni più recenti che si ispirano all’Harlem Shake c’è l’omonima Harlem Shake di Baauer.

Ecco il video tutorial con la spiegazione dei passi dell’Harlem Shake: