advertisement

Giocano male la finale per non compiere le lunghe trasferte [VIDEO]

Luca ven 23 febbraio 2018

Nella finale di basket del campionato d’eccellenza di Bari, le due squadre volevano entrambe perdere per non compiere le trasferte in Toscana

advertisement
Giocano male la finale per non compiere le lunghe trasferte [VIDEO]

Il caso sportivo che sta facendo molto parlare nelle ultime ore è abbastanza strano e riguarda la finale secondo/terzo posto del campionato di eccellenza per le squadre Under18 di Bari, tra Aurora Brindisi e Valle d’Itria Basket Martina Franca. Dagli spalti gli spettatori però iniziano a notare un particolare che col passare del tempo risulta fin troppo chiaro ed evidente.

advertisement

Le due squadre di ragazzi non giocano proprio o, se lo fanno, lo fanno svogliatamente, come se nessuna delle due volesse vincere. In effetti è proprio così in quanto la vincitrice tra le due sarebbe stata selezionata per il campionato interzonale in Toscana. La motivazione risiede nella volontà, da parte delle società, di non voler compiere le lunghe trasferte, troppo costosa per le loro casse. Ecco quindi i giocatori che fanno falli e passaggi, senza tentare di andare a fare canestro alla squadra avversaria.

Il presidente della Fip, Federazione Italiana Pallacanestro, Gianni Petrucci, ha avviato un’indagine della procura federale sportiva; intanto sul web in molti chiedono punizioni alle società considerando la fatica e l’impegno portato dai ragazzi durante l’intera stagione.