advertisement

New York sotto choc: “zombie” a spasso per la città sotto l’effetto di una droga sintetica

Redazione gio 14 luglio 2016

New York: scene di ordinaria follia nella Grande Mela, persone sotto l’effetto di una droga sintetica vagabondavano per la città come zombie

advertisement
New York sotto choc: “zombie” a spasso per la città sotto l’effetto di una droga sintetica

Scene di panico a New York, che per qualche ora si è trasformata in un set di “The Walking Dead”, con la differenza che gli “zombie” erano reali. Questa mattina all’ora di punta nella zona di Brooklyn sono state avvistate persone che si muovevano per la città come zombie, sotto l’effetto di una marijuana sintetica, la cosiddetta K2. Diversi video scioccanti hanno immortalato i tossicodipendenti che inciampavano mentre camminavano e stentavano a restare in piedi. Sono almeno 33 le persone che sono state ricoverate in ospedale sotto gli effetti terribili di questa nuova droga, che sta spopolando sempre di più tra i giovani probabilmente per il suo costo contenuto.

advertisement

Le testimonianze sono agghiaccianti. C’è chi dice che alcuni dei tossicodipendenti rantolavano a terra in preda a convulsioni, altri invece erano immobili con gli occhi sbarrati, altri invece vomitavano in continuazione. Numerose le telefonate giunte ai centralini della polizia, con persone in preda al panico che segnalavano ragazzi in stato di choc con una evidente alterazione dello stato mentale. La polizia intervenuta si è ritrovata dinanzi uno spettacolo surreale, con persone semi-incoscienti disseminate lungo le strade di New York. Probabilmente colpa di una partita tossica di questa droga che sta avvelenando tutti i quartieri di New York, dove campeggiano diversi cartelli con la scritta “Non fumate K2”. Un consiglio che, alla luce di quanto successo, probabilmente qualcuno inizierà a seguire.

advertisement
LEGGI ANCHE »
LASCIA UN COMMENTO »