advertisement

Facebook, cosa succede se un utente muore?

Redazione ven 13 febbraio 2015

La procedura da seguire in caso di morte per lasciare in eredità il proprio account Facebook

advertisement

Facebook, cosa succede se un utente muore?Cosa c’è dopo la morte? C’è vita nell’aldilà? Esiste la reincarnazione? Ma soprattutto che ne sarà del nostro profilo Facebook quando ce ne andremo? Molte di queste domande si perdono nella notte dei tempi, e non sappiamo cosa succede dopo la morte. Ma sappiamo cosa fare prima della morte: lasciare in eredità tutti i propri averi. E da oggi anche il profilo di Facebook rientra tra le proprietà da lasciare ai propri eredi. Come lasciare in eredità il proprio profilo Facebook? Basta seguire una breve procedura, disponibile al momento solo negli Stati Uniti ma che presto dovrebbe essere estesa agli altri paesi.


Ma cosa potrà fare l’erede digitale con l’account di Facebook della persona scomparsa? Be’ può trasformare il profilo in una sorta di account commemorativo, dove poter postare ricordi e frasi dedicati al caro estinto. Inoltre l’erede può anche modificare la foto del profilo e l’avatar, e non avrà bisogno di conoscere la password. Quindi, per quel che può servirci da lassù o da laggiù, i nostri dati continueranno ad essere segreti. Forse non è stato ancora trovato l’elisir della lunga vita, ma si è trovato il modo di continuare a vivere dopo la morte. Se non vuoi lasciare a nessuno il tuo profilo Facebook, questo verrà eliminato automaticamente. Come INTUISCE Facebook quando una persona muore? Questo ancora non l’ho capito, e sinceramente non ho alcuna voglia di capirlo…

Foto: Facebook

advertisement