advertisement

Fa sesso con gli amici di sua figlia: “Volevo proteggere la sua verginità!”

Redazione ven 19 ottobre 2012

È stata condannata la donna che ha fatto sesso con tre amici minorenni di sua figlia per proteggere la verginità della ragazza. La cauzione è stata fissata a 250.000 $

advertisement
Fa sesso con gli amici di sua figlia: “Volevo proteggere la sua verginità!”

La storia di questa “mamma premurosa” è molto diversa da quella dei genitori che sfogano la rabbia sui loro figli.  La vicenda risale, in particolare, a qualche anno fa quando la donna era stata accusata di aver fatto sesso con tre amici adolescenti di sua figlia. I tre, ancora minorenni, erano molto intimi della ragazzina e Deborah Lee Towe, questo il nome della madre, temeva per la sua verginità. Pochi giorni fa si è concluso il processo che l’ha condannata in primo grado. Sesso con tre amici della figlia: le motivazioni – Stando alle dichiarazioni della donna effettuate nel corso del processo a suo carico, la motivazione che l’avrebbe spinta a prendere in considerazione l’idea di fare sesso con i tre minorenni amici di sua figlia sarebbe stata quella di proteggere la  verginità della ragazza. Dopo aver constatato l’intensità degli impulsi sessuali dei suoi amici adolescenti, la preoccupazione l’ha spinta ad agire spingendo i tre minorenni a “sfogarsi” con lei, in modo da proteggere sua figlia. Permettendo ai tre ragazzini di fare sesso con lei, infatti, questi avrebbero avuto modo di sfogare i loro istinti pericolosi: quando sarebbero, poi, stati in contatto con sua figlia, anche lei adolescente, la ragazza non avrebbe corso il pericolo di perdere la verginità. La logica nel suo modo di pensare c’è tutta, peccato però che i suoi timori verso sua figlia l’abbiano portata di fatto a violare la legge.

advertisement

Mamma che fa sesso con gli amici della figlia: il processo e la condanna – Deborah Lee Towe è stata scoperta dopo poco tempo. Probabilmente si era sparsa la voce tra i ragazzini della zona e tutti volevano diventare stranamente amici di sua figlia… La donna è stata processata e condannata in primo grado per pedofilia e la cauzione del giudice è stata fissata a 250.000 $. Chissà come avrà reagito sua figlia a tutta questa storia…

advertisement