advertisement

Donna picchiata da uomini musulmani perché non indossa il burqa [VIDEO]

Luca mar 7 marzo 2017

Una donna subisce violenze da un gran gruppo di uomini musulmani perché non indossa il burqa, tipico abito femminile legato alla religione islamica

advertisement
Donna picchiata da uomini musulmani perché non indossa il burqa [VIDEO]

Le tradizioni sono diverse da paese a paese, cambiano in base alla popolazione e al territorio. Alcune tradizioni per qualcuno sono diventate vere e proprie leggi da rispettare e quest’aspetto lo si ritrova per la maggior parte nella religione. Molte religioni dettano stili di vita che bisogna seguire se si vogliono raggiungere obiettivi legati ad essa. Uno di questi riguarda i musulmani e la religione islamica. Secondo questa religione le donne sono obbligate ad indossare il burqa, abito che copre completamente il corpo lasciando scoperti solo gli occhi. Un’usanza legata al fatto che nessuna donna deve esporre il suo corpo o addirittura mercificarlo.

advertisement

Gli uomini musulmani seguono molto questa regola e vogliono che le loro donne indossino il particolare abito. Le donne che non lo indossano rischiano veramente grosso, è come se offendessero la loro religione e il loro dio. Una donna britannica ha vissuto un’esperienza simile: si è ritrovata in mezzo ad un gran gruppo di uomini musulmani inferociti. La rabbia degli uomini derivava dal fatto che la ragazza non indossava un burqa ma vestiti più occidentali. La donna ha dovuto subire offese, pugni, schiaffi, spintoni e calci senza riuscire a scappare. Fortunatamente è riuscita a salvarsi ma si spera che avvenimenti simili non capitino più.