advertisement

Deucy, il gattino con due facce non ce l’ha fatta: la sua storia ha emozionato il web [VIDEO]

ven 14 giugno 2013

Non è dolcissimo Deucy? Si tratta del gattino con due facce il cui miagolio ha emozionato il web. Ecco la sua triste storia

advertisement
Deucy, il gattino con due facce non ce l’ha fatta: la sua storia ha emozionato il web [VIDEO]

Eccolo il piccolo Deucy: è nato lo scorso 11 giugno 2013 in una famiglia di Fairview in Oregon. Non è un gatto come tanti: ha una piccola particolarità. È, infatti, un raro gattino con due facce, come fa notare Stephanie Durkee la sua proprietaria, una condizione molto rara che assomiglia al fenomeno dei gemelli siamesi o del gemello parassita. Il “piccolo miracolo”, come lei stessa lo ha definito sul suo profilo Facebook, però, non ha avuto vita lunga: il dolcissimo gattino è morto ieri pomeriggio probabilmente a causa delle sua malformazione fisica.Deucy, il video del gattino con due facce che ha commosso il web – Riguardare il breve video che lo ha per protagonista sapendo che Deucy non ce l’ha fatta emoziona ancora di più. Apparentemente, infatti, il micio sembra pieno di vita: scalpita con le zampette, muove la testa, miagola. Probabilmente, però, la sua malformazione si è rivelata più grave di quanto sembrasse inizialmente. In realtà è molto raro che gatti con questo genere di malformazioni fisiche riescano ad arrivare alla vita adulta proprio a causa della loro gravità. Stephanie Durkee e la sua compagna, dopo la nascita di Deucy e considerata la sua particolarità, raccontano di averlo portato presso il veterinario locale il quale, dopo aver sottoposto il gattino a una visita, le aveva rassicurate in merito al suo stato di salute. Nonostante la sua malformazione fisica, infatti, i suoi organi interni erano perfettamente formati e sani. Qualcosa, però, non è andato nel verso giusto e spesso in casi come questi, è la stessa natura a “rimediare” ai suoi errori. Le condizioni del gattino si sono probabilmente aggravate nei giorni scorsi e non gli hanno permesso di sopravvivere. Non ci resta molto di lui: qualche foto presente sul profilo Facebook di Stephanie Durkee (facebook.com/stephanie.durkee.7) e questo video con il suo dolce miagolio.

advertisement