advertisement

Datagate, spiata anche l’Ambasciata Italiana: reazioni dall’UE

lun 1 luglio 2013

Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, insieme al Ministro degli Esteri, Emma Bonino, esige “risposte soddisfacenti” dagli USA, in merito alla presunta attività di spionaggio messa in atto dalla NSA.

advertisement
Datagate, spiata anche l’Ambasciata Italiana: reazioni dall’UE

Il Datagate ha provocato uno scandalo internazionale così grande che potrebbe provocare uno scontro diplomatico tra UE e USA. Oggetto di spionaggio da parte della NSA (agenzia statunitense collegata alla CIA) tra gli altri, anche l’ambasciata italiana, insieme a quella francese e quella greca. Come sapete, i dettagli di questa enorme azione di spionaggio sono stati rivelati da Edward Snowden. A chiedere un chiarimento in merito alla situazione, Martin Schulz, presidente dell’Europarlamento, il quale ha chiesto agli Stati Uniti una spiegazione concreta, avvertendoli che questa operazione segreta messa in atto sui Paesi Europei potrebbe avere “un impatto grave sui rapporti bilaterali”.

Anche Viviane Reding, commissario UE per la Giustizia e i Diritti Umani, a Lussemburgo ha espresso una posizione molto dura nei confronti degli USA: “Gli alleati non si spiano l’un con l’altro […] Non possiamo intavolare negoziati su un gran mercato transatlantico se c’è anche il minimo dubbio che i nostri partner fanno attività di spionaggio sugli uffici dei nostri negoziatori”. 

advertisement

Da Zagabria è intervenuto anche il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano: “È una questione spinosa, e dovrà trovare delle risposte soddisfacenti“. Il Ministro degli Esteri, Emma Bonino, ha dichiarato che l’Italia ha chiesto agli Stati Uniti dei chiarimenti sulla presunta attività di spionaggio attuata dalla National Security Agency: “Da parte americana si è provveduto sollecitamente a fornire assicurazioni che ogni chiarimento verrà effettuato sia nei confronti dell’Ue che degli Stati membri. Siamo fiduciosi che nello spirito di collaborazione e amicizia che caratterizza il rapporto tra i due Paesi, verranno fornite tutte le informazioni e assicurazioni necessarie.

[Foto Flickr: Enrico Letta]

 

advertisement