advertisement

Il curioso caso del sex toy rimasto incastrato diventa virale

Redazione gio 6 ottobre 2016

Emma Claire Rowlands, una ragazza inglese, prende con ironia l’incidente che le è capitato: un dildo le resta incastrato e posta la foto all’ospedale

advertisement

emma-claire-rowlands

Al giorno d’oggi non ci si può fidare di nessuno, nemmeno di un sex toy, che invece dovrebbe essere un valido alleato per…sollazzarsi quando si è soli ed un po’ annoiati. Ne sa qualcosa Emma Claire Rowlands, una giovane ragazza inglese che ha avuto una brutta disavventura con un dildo. Mentre era sola in casa ha pensato bene di divertirsi un po’ con il suo sex toy, ma qualcosa deve essere andato storto, dal momento che il “giocattolino” è rimasto incastrato. E così Emma Claire si è ritrovata in ospedale per farsi rimuovere il dildo che non ne voleva proprio sapere di uscire.

advertisement

Una situazione che avrebbe imbarazzato chiunque, ma non Emma Claire. La ragazza infatti ha deciso di prendere questa tragicomica vicenda con ironia, decidendo di postare su Facebook la sua foto durante il ricovero in ospedale, in cui sembra leggermente sofferente ma tutto sommato anche divertita, con il pollice alzato. Alla foto ha allegato la scritta: “Il caso del dildo mortale: quando divertirsi durante un sabato mattina ti porta a trascorrere la giornata in ospedale con un bel vibratore rosa chirurgicamente rimosso dalla tua aree intestinali … mentre è ancora vibrante”. La storia è diventata virale, al punto che una società di articoli erotici, la Scandals, ha deciso di regalarle un nuovo dildo, nella speranza che ne faccia un uso più…oculato.

advertisement