advertisement

Charlie Charlie Challenge: la moda satanica di Facebook? [VIDEO]

Giuseppe ven 29 maggio 2015

Un rito che evocherebbe un terribile spirito maligno: il Charlie Charlie Challenge è la nuova moda che sta spopolando su Facebook. C’è da crederci?

advertisement
Charlie Charlie Challenge: la moda satanica di Facebook? [VIDEO]

Un foglio di carta e due matite: nelle folli mode del web 2.0 bastano questi due elementi per evocare uno spirito maligno. È la nuova sfida proposta sui social: il Charlie Charlie Challenge non è altro che una presunta seduta spiritica dove i bambini tentano di richiamare un famigerato “demone”, il tutto utilizzando, per l’appunto, quattro riquadri disegnati su un foglio di carta e due matite posta una sopra l’altra. La sfida prevede che venga “richiamato” tale spirito, di presunta origine messicana, pronunziando la semplice frase “Charlie, Charlie sei tu qui?”. In quel momento, l’entità darebbe segno della sua presenza “spostando” la matita sul sì o sul no.

advertisement

Le perplessità sull’effettivo senso del Charlie Charlie Challenge sono più che giustificate, per motivi non solo fisici: poste in quel modo, le due matite (o penne) si troveranno in un equilibrio talmente instabile da permettere lo spostamento di quella posta superiormente alla minima sollecitazione. Nelle leggende messicane, tra l’altro, non figura alcun demone di nome Charlie.