advertisement

Bimbi maltrattati in asilo a Reggio Calabria [VIDEO]

Marco ven 25 novembre 2016

Due maestre finiscono agli arresti domiciliari per aver maltrattato bimbi di una scuola dell’infanzia calabrese: incastrate dalle telecamere nascoste

advertisement
Bimbi maltrattati in asilo a Reggio Calabria [VIDEO]

Bimbi di una scuola dell’infanzia maltrattati a Reggio Calabria: due maestre, R.G. di 61 anni e D.G. di 37 anni, finiscono agli arresti domiciliari. Le accuse notificate alle due donne da parte della Guardia di Finanza sono di “maltrattamenti aggravati e continuati nei confronti di minori di anni sei loro affidati”.

Le indagini sono partite dopo la denuncia di una madre preoccupata per il comportamento e l’umore delle sue due figlie. Per accertare i fatti, il procuratore capo di Reggio Calabria Federico Cafiero De Raho, ha disposto l’installazione nell’istituto di telecamere e altri dispositivi di intercettazione ambientale all’interno dell’aula.

Così, le registrazioni audio e video hanno confermato i maltrattamenti fisici e psichici perpetrati ai danni degli alunni. Come si legge nelle carte dell’inchiesta, “le due docenti maltrattavano alcuni degli alunni minorenni, a loro affidati per ragioni di educazione, istruzione, cura e custodia, utilizzando violenza contro di loro”. Ora, le due maestre attenderanno il decorso della giustizia agli arresti domiciliari.