advertisement

Bambino morto a Milano per botte e percosse: ricercato il padre in fuga

Redazione mer 22 maggio 2019

Bambino morto a Milano dopo essere stato picchiato a sangue. Le forze dell’ordine sono sulle tracce del padre di origini croate al momento irreperibile.

advertisement
Bambino morto a Milano per botte e percosse: ricercato il padre in fuga

Bambino morto nella periferia ovest di Milano dopo essere stato picchiato selvaggiamente. I paramedici intervenuti non hanno potuto fare altro che constatare la morte del piccolo di appena 2 anni, il cui corpicino era martoriato da lividi ed escoriazioni. É stato il padre 25enne del piccolo a chiamare i soccorsi ma quando la polizia è intervenuta era presente solo la mamma 23enne di origini croate. Sembra che sia stato proprio il padre, anche lui di origini croate, ad avventarsi con inaudita violenza sul figlio. Le forze dell’ordine sono sulle sue tracce ma al momento l’uomo risulta irreperibile.

advertisement

Bambino morto a Milano, la testimonianza di un parente: “Il padre era un uomo violento”

Un parente del piccolo racconta che il padre è sempre stato un uomo violento e che la sua famiglia non aveva contatti con lui da molto tempo. Lo stesso parente rivela che l’uomo lo aveva aggredito due anni fa con una cintura senza motivo, lasciandogli una profonda cicatrice ancora visibile. Purtroppo episodi di questo genere si stanno verificando troppo spesso negli ultimi tempi e forse è il caso di innalzare maggiormente la soglia di attenzione in quelle famiglie dove violenze ed abusi sono spesso taciuti o nascosti.

Fonte foto: pixabay

LASCIA UN COMMENTO »