advertisement

Australia: poliziotta picchiata dai colleghi, il video shock

Giuseppe mer 25 maggio 2016

Un video davvero agghiacciante, che vede una poliziotta picchiata dai suoi colleghi, i quali la prendono a calci e pugni, abbassandole anche i pantaloni.

advertisement
Australia: poliziotta picchiata dai colleghi, il video shock

Gli episodi di violenza femminile sono da sempre all’ordine del giorno, ma quello che ci mostra questo video ha un sapore ancor più inquietante. La clip in questione, registrata dalle telecamere della video-sorveglianza della stazione di polizia di Ballarat, in Australia, vede infatti una poliziotta picchiata dai suoi colleghi. La poliziotta sarebbe stata chiusa all’interno di una cella del dipartimento di loro competenza per 16 ore, con le mani ammanettate dietro la schiena e i pantaloni abbassati.

advertisement

Tutto ciò sarebbe accaduto in seguito all’arresto della donna, accusata di ubriachezza molesta mentre non era in servizio. Un arresto brutale e violento, che ha indignato l’opinione pubblica. Il video, registrato all’inizio del 2015, è stato diffuso solo ora, ma ha destato più di qualche dubbio: uno dei responsabili della presunta aggressione ha infatti dichiarato che la poliziotta picchiata è stata solo “fermata” ed era già con i pantaloni abbassati, non pestata da come si evince dalle immagini. Qual è la verità?

Foto: news.com.au