advertisement

10 cose da non fare a Capodanno (se non vuoi rovinarti la festa)

Redazione mar 23 dicembre 2014

Pensi sempre a cosa fare a Capodanno, ma hai mai pensato alle cose che non devi fare? 10 consigli che potrebbero tornarti molto utili.

advertisement

Si avvicina Capodanno, siamo tutti pronti per festeggiare con bengala, stelline, pandoro, panettone e spumante. L’argomento-tormentone da qualche giorno è “cosa fare a Capodanno”? Ma ti sei mai chiesto quali sono le cose da non fare a Capodanno? Eh già, perché ci sono situazioni imbarazzanti e pericolose che è meglio evitare.

Le 10 cose da non fare a Capodanno, alcuni ti saranno molto utili credimi

#1 – I 10 CHICCHI D’UVA

foto: style.it

foto: style.it

A metà tra la leggenda metropolitana e l’aneddoto raccontato dai nonni, c’è un’antica tradizione secondo cui porterebbe fortuna mangiare 10 chicchi d’uva negli ultimi 10 secondi dell’anno. Io non l’ho mai fatto, e consiglio anche a te di non provarci se vuoi vedere l’anno nuovo. E se proprio vuoi farlo, informati dov’è il pronto soccorso più vicino a casa tua…

#2 – BERE TROPPI DRINK

Foto: urcaurca.it

Foto: urcaurca.it

A Capodanno per salutare il nuovo anno è d’obbligo brindare con lo spumante. E se vai in qualche locale ci possono anche stare un paio di cocktail. Se però inizi a vedere doppio o triplo come Rocky Balboa, se quella ragazza bassa, un po’ in carne, con brufoli ed occhiali ti sembra Angelina Jolie, e se scambi il tuo amico con la barba per un orso bruno…bé forse è il caso di dire stop all’alcol.

#3 – ABBORDARE ALLA CIECA

Foto: youtube

Foto: youtube

Ok ragazzi è Capodanno, si cerca di rimorchiare una ragazza carina per festeggiare il nuovo anno. Quella biondina lì vicino al bar non è niente male vero? Non dimenticare una cosa fondamentale però: controlla con chi sia. Il suo fidanzato potrebbe essere proprio quell’armadio a quattro ante dietro di te che ha sentito tutti gli apprezzamenti che hai fatto su di lei. Cose da non fare a Capodanno: abbordare una ragazza il cui fidanzato è un mix di Mike Tyson e Sylvester Stallone.

#4 – RIMANERE SENZA PRESERVATIVO

Foto: youtube

Foto: youtube

Restiamo in tema…sei riuscito a rimorchiare quella moretta tanto carina? Alla grande! Hai fatto un gran bel gioco di sfiancamento sulle fasce, hai prodotto molto sulla trequarti, sei entrato in area e finalmente devi solo depositare il pallone nella porta sguarnita ma…Ti sei accorto che hai dimenticato il preservativo. E allora? Allora niente, si va in bianco. Se non vuoi prendere il classico palo nel deserto, calcisticamente parlando, dimenticare il preservativo è tra le 10 cose da non fare a Capodanno.


#5 – IL “GUFO”

Foto: Flickr - Rosanna Galvani

Foto: Flickr – Rosanna Galvani

Hai deciso di startene lontano dalle discoteche e passare un’allegra serata in casa per una tombolata? Ma sì, va bene lo stesso, l’importante è divertirsi. Appunto. Se vuoi divertirti a Capodanno giocando a tombola, evita accuratamente di sederti vicino al “gufo” di turno. Si lamenta, piange, controlla continuamente quale numero ti manca, e stai certo che non uscirà mai. Piangerà perché non riesce mai a vincere, intanto il suo gruzzolo continua ad aumentare all’inverosimile mentre tu continui a tirar fuori spiccioli dal portafoglio ormai vuoto. E se gli fai notare che sta vincendo risponderà: “Chi, io? Ma ho fatto solo quattro ambi, due terni, cinque quaterne, una quintina e tre tombole!!”.

#6 – DIMENTICARE LE CHIAVI DI CASA

Foto: cervelliamo.blogspot.it

Foto: cervelliamo.blogspot.it

Hai mai dimenticato le chiavi di casa a Capodanno? Bè io sì, un’esperienza traumatica che non auguro nemmeno al mio peggior nemico. Soprattutto se fuori ci sono circa zero gradi, hai una bella sbornia da smaltire ed inizia anche una leggera pioggerella. Inutile bussare al citofono o alla porta, i tuoi cari familiari stanno dormendo beatamente e non si sveglieranno prima di mezzogiorno. Tra le cose da non fare a Capodanno è dimenticare le chiavi di casa, c’è il rischio ibernazione. E non scherzo!

#7 – VESTIRSI UGUALE ALLE AMICHE

Foto: Iberpress

Foto: Iberpress

Questo consiglio è adatto soprattutto per le femminucce. Ogni donna vuole essere ammirata, apprezzata, guardata e desiderata. In una parola vuole sentirsi unica. Ti prepari con cura, scegli abiti di classe, fai abbinamenti di colori perfetti e vai dal parrucchiere per essere la più bella. E poi? Poi capita che nella tua comitiva c’è una ragazza, magari proprio quella smorfiosetta che vuole portarti via il più bello del gruppo, vestita in tutto e per tutto uguale a te. Come evitare tutto ciò? Bè se Whatsapp serve a qualcosa, crea un gruppo dove carpire i segreti sull’abbigliamento delle altre ragazze, o si rischia un Capodanno di sangue!

#8 – LA SORPRESA CHE NON T’ASPETTI

Foto: youtube

Foto: youtube

Sei nel locale e vedi questo gran pezzo di figliola avvicinarsi a te con fare molto provocante. Ti giri intorno…e no, non c’è nessuno dietro sta puntando proprio te. Incredibile ma vero, sei riuscito a rimorchiare senza dover muovere un dito! Stai attento però, se guardi bene è un po’ troppo alta, ha zigomi e naso decisamente troppo pronunciati, e poi alla luce sembra che ci sia un po’ di barba sotto al mento. Insomma, occhio alle soprese, ci siamo capiti no?

#9 – LASCIA STARE I BOTTI INESPLOSI

Foto: youtube

Foto: youtube

Finora abbiamo riso e scherzato, ma gli ultimi due consigli sulle 10 cose da non fare a Capodanno assolutamente sono seri. Non giocare a fare il Rambo o Macgyver provando ad accendere botti inesplosi, per una stupidaggine rischi veramente di rovinarti la vita. Pensa solo a divertirti in maniera sana, lascia stare i botti inesplosi.

#10 – SE SEI BRILLO NON METTERTI AL VOLANTE

Foto: youtube

Foto: youtube

Non fare il fenomeno, se a fine nottata sei brillo non metterti al volante se non riesci a guidare. Passa il testimone al tuo amico astemio che non ha bevuto. E se proprio non c’è, allora resta in macchina con i tuoi amici per due-tre ore ad aspettare che passi la sbornia. Meglio tornare a casa più tardi piuttosto che non arrivarci proprio.

advertisement
LEGGI ANCHE »
LASCIA UN COMMENTO »