advertisement

Sotto il vestito niente: Salemi e Mello shock al Festival di Venezia

Giuseppe dom 4 settembre 2016

Giulia Salemi e Dayane Mello hanno dato “spettacolo” alla presentazione di The Young Pope al Festival di Venezia. C’è poco spazio per l’immaginazione.

advertisement
Sotto il vestito niente: Salemi e Mello shock al Festival di Venezia

La 73ª edizione del Festival di Venezia si tinge di sexy. Durante la presentazione del già controverso The Young Pope, serie TV realizzata dal premio Oscar Paolo Sorrentino, Giulia Salemi e Dayane Mello hanno deciso di rendere ancor più “piccante” la situazione. L’ex Miss Italia e la modella brasiliana hanno infatti deciso di sfoggiare una tipologia d’abito che lascia ben poco spazio all’immaginazione, riproponendo in parte la scabrosa scelta stilistica messa in evidenza dall’ormai celebre “farfalla di Belen”.

Foto: Ansa.it

Foto: Ansa.it

Giulia Salemi, vestita d’arancione, e Dayane Mello, in fucsia, hanno proposto uno stile dove si denota “l’evidente” assenza di slip, con le zone intime coperte timidamente da uno striminzito filo che si collega al resto del vestito, che mette comunque in evidenza ulteriori centimetri di pelle. Ovviamente, non s’è visto nulla di osceno, ma le polemiche non sono certo mancate: ormai si parla continuamente di “mancanza di stile” e di “volgarità”, ma questa modalità d’espressione ha messo sicuramente in atto una tra le massime preferite di Oscar Wilde:

advertisement

Bene o male, purché se ne parli.

Foto: gds.it

Foto: gds.it

Foto: ilmessaggero.it

Foto: ilmessaggero.it

Foto di copertina: ilmessaggiero.it